Uniquepiece
-
Elena Rudatis
Elena Rudatis. Torino. 14 Maggio 1975. Cresco in un contesto familiare piuttosto stimolante culturalmente ed artisticamente. Studio danza classica e pianoforte. A tredici anni mi trasferisco a Riccione. Sin da giovanissima scrivo poesie e disegno…ovunque. Maturità d’Arte Applicata in Architettura e Arredamento a Pesaro. Frequento l’Accademia di Belle Arti di Bologna, scenografia. -Debutto nel 1998 al Grand Hotel di Riccione, con la mia prima personale. Vinco alcuni concorsi di poesia e partecipo a vari eventi di poetry reading in location romagnole, tra cui: -“Assalto alle Lettere” presentato da Isabella Leardini (1998); -Live painting e poetry performance alla dicoteca Kantiere di Misano Monte (RN) (1999) - “Arte, ragione in atto” al Museo della Citta di Rimini, nella primavera del 1999. In autunno mi trasferisco a Londra e conosco il poeta-performer Dhyano Luca Angius con il quale inizia una collaborazione artistica, nonché una grande amicizia. E’ un periodo di fitta produzione. Dal 10 al 15 Gennaio 2001 partecipo a “360°” alla Roundhouse di Londra. (Collettiva di artisti da tutto il mondo). Ritornata in italia, vengo intervistata da “La voce di Rimini” come artista crossover. In seguito all’articolo: “Nascono dalle tele le poesie di Elena Rudatis”, comincio a curare ed organizzare eventi di connubio: arte visiva, poesia, musica e cucina. Un’esperienza di rilievo per me, è stata l’installazione anni ’30 “Penso, pensiero, ero qui nei locali della ex-stazione di Urbino (PU), nel Marzo 2001. Maggio 2001. Sono nella rosa dei vincitori del Premio di Poesia Renato Giorgi. Settembre 2001 .Vado a “sciacquare i panni in Arno”. FIRENZE. Periodo fiorentino in casa tipica fiorentina con giardino fiorentino, fatato. Momento molto produttivo. 2 personali (Lidò e Zoe) i quadri vanno a ruba! Nel vero senso della parola, purtoppo, e “Le Voyeur” non viene più …visto dalla direzione del locale. Produzione piuttosto materica con inclusioni di circuiti microsaldati e paste volume. […]Colori e forme sensuali per una immersione nell’arte contemporanea, che recupera il corpo e lo trascina di forza al centro della tela […]artigliare la tela e solcarla con linee di corpi rubati al tempo e al mito, riempire, lo spazio e ogni interstizio con materia densa e pesante, con circuiti microsaldati o con colore di volta in volta sabbiato, puro, raschiato, strappato […] da “Colore e Bellezza” di Stefania Parmeggiani. Cominciano gli studi olistici (Cristallo terapia, Ayurveda, Do-in). L’indagine del corpo a livello terapeutico-energetico mi porta a fare uno scatto artistico, importante nella ricerca rappresentativa ed emozionale dello stesso. Dal 2002 mi trasferisco a Milano ed ho l’onore di essere tra gli artisti della fu-Galleria Petrofil per l’ultimo evento importante prima dell’addio alle scene: “1800-1900: Gli artisti si raccontano” e posizionata tra uno Schifano e un Fiume, ho messo il mio piedino, lì.Durante l’evento, vengo presentata dall’esimio Dott. Ermanno Sagliani, il quale mi scrive anche una bella critica di 3 pagine (con la macchina da scrivere!). […]E' arte come corrispondenza tra stimolo visivo e sensazione, è poesia gergale. Attraverso le sue composizioni svela il tratto più nascosto dell’esistenza. C’è soprattutto energia, presente nel nostro quotidiano, e in noi stessi. Rudatis organizza e comunica messaggi in frequenze visive o scritte, trasmette simboli o citazioni. Le sue sono anche provocazioni, sberleffi al mondo dell’arte convenzionale. Fondamentale è il simbolo del cuore presente nelle sue immagini femminili o maschili a volte sdoppiate su tele separate o unibili. E’ arte di talento, concettuale, che tende a diventare proiezione psicologica, ad assumere carattere esistenziale e motivo riflesso di una condizione dell’anima. da “Vortici di energia” di Ermanno Sagliani Dal 25 dicembre al 28 Febbraio partecipo ad una collettiva al Hotel Atlantique di Nizza e vengo premiata come migliore artista femminile. Giugno 2004 - Scelta dalla Galleria Del Barcon, sui navigli milanesi, per “Trasfigurazione” una bi-personale con Gabriella Kuruvilla; Novembre 2004, presento una fortunata personale a Riccione al Castello degli Agolanti Gli anni successivi sono dedicati allo studio: - Linguaggio cinematografico presso l’Agis - Produzione video presso lo IED di Milano - University of Cornwall Campus (Printmaking and Etching) e all’approfondimento olistico, divento Thetahealer Practitioner (tecnica energetica molto bella, di guarigione e benessere basata sull’onda theta). Marzo 2006. “Arte, Musica e Poesia” – al Castello Estense di Ferrara. Collettiva e poetry reading. Vengo presentata come “Artista Tribale Metropolitana” dall’Associazione Sekanina. Altri eventi principali tra il 2006 il 2010: Finalista alle Mostre Concorso: - “Vino in Cornice” Albavilla (CO) Ottobre 2006 -“Alchimia” c/o Galleria d’Arte Moderna di San Benedetto Po (MN) Novembre 2007 Artista ospite a Pisa per il METAROCK (2008 e 2009). PERSONALI : -LA BORSA WINE BAR (Aprile 2006) – Ferrara (FE) -FRIDA (Gennaio 2007) - Milano - LE TROTTOIR (Aprile 2007) - Milano - DIPS “Mostra passeggiabile all’interno di una nave” (Maggio 2008) - Milano - ANNA C. PRIVE’ (Settembre 2009) - Milano - LA PASSEGGIATA (Novembre 2009) – Monza (MB) COLLETTIVE : - Circolo Cult. Sassetti - “Frutti Proibiti?”– Maggio 2006 - Milano - Dhynamo – Estate 2008 -Milano […]Nel suo fluire viscoso e magmatico, l'espressività della pittrice torinese imbandisce poi rivoli di scrittura, innestando sillabe e lacerti di poesia tra le trame del disegno: fioriture letterarie che arabescano il contatto nudo tra le figure. Il titolo è così, infine, dentro al quadro: fremito di luna che ondeggia in superficie. Tratto dalla recensione di Emanuela Ciuffoli (2009) 2011 -2012 2 PERSONALI al NORD EST CAFE’ (Gennaio 2011 e Gennaio 2012) e per l’OFFICINA del PIACERE a Milano: - Collettiva/evento (Giugno 2011) - Live Painting (Settembre 2011) Sto proseguendo l’indagine creativa di corpo emozionale , tempo e arte. Terapeuticamente ed artisticamente. Ed è ciò che più amo. Sono co-fondatrice del brand di abbigliamento “Banana Lucana” dal Marzo 2012 e da Ottobre 2012 faccio parte del gruppo letterario “Micro racconti segreti”.
ART. U1312M. Fa la Sexy
ART. U1313My Toy
ART. U1314Varo
ART. U1316Recensione
ART. U1315Varo II
ART. U1318Hello
ART. U1311Leyla's Bathroom
ART. U1319Eradication
ART. U1320Sirena in Disco
     

 
Uniquepiece
Copyright ©2007-2008 UniquePiece.ch - Tutti i diritti riservati
Site by Arcaweb
Unique Piece, Pezzi unici, artigianato, dipinti, arte, disegni, quadri, composizioni, collages, decorazioni, lampade, acquarelli, UniquePiece Agno - Lugano (Switzerland), Ticino, Svizzera, Lugano